📌 SCALETTA RADIO ANMIL NETWORK
🎙️ Lunedì 28 febbraio 2022 –
1ª parte
Apriamo lo spazio per parlare della proposta di legge del Senatore Iunio Valerio Romano per inserire: “La sicurezza sul lavoro nella Costituzione” affinché la difesa dell’integrità psico-fisica dei lavoratori possa avere un valore più elevato. Il Vicepresidente della Commissione Infortuni al Senato ha depositato una sua proposta e cercheremo di saperne di più con i seguenti ospiti:
🔹 Sen. Iunio Valerio Romano, Vice Presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sulle Condizioni di lavoro in Italia, sullo sfruttamento e sulla sicurezza nei luoghi di lavoro pubblici e privati;
🔸 Mariella Tritto, Legale ANMIL;
🔹 Massimiliano Gabrielli, Legale ANMIL.
••••••••••••••••••••
🎙Dalle 12.00 alle 13.00, come ogni ultimo lunedì del mese appuntamento con “La voce delle donne. Il punto con Luisa Betti Dakli”, incentrato sulle tematiche dei diritti al femminile e condotto dalla giornalista Luce Tommasi.
In questa puntata si parlerà di “bambini in casa famiglia”, di “alienazione parentale” attraverso la video inchiesta “Crimini invisibili” che di settimana in settimana affronta i problemi connessi alla violenza sulle donne, ma parleremo anche della guerra in Ucraina e della condizione delle donne in Afghanistan su cui è sceso un velo di drammatico silenzio.
Lo faremo con:
🔹 Luisa Betti Dakli, giornalista Direttrice del Network “DonneXDiritti”;
🔸 Bruna Rucci, psicologa, psicoterapeuta, consulente tecnica e Resp. del Progetto Medusa;
🔹 Marinella de Maffutiis, Resp. Comunicazione ANMIL.
••••••••••••••••••••
‼️ Per guardare la diretta, condividerla e commentare usare a scelta i seguenti link:
FACEBOOK
SITO ANMIL
• Su YOUTUBE oltre alla diretta è possibile rivedere anche le precedenti puntate.
🎶 La sigla delle nostre trasmissioni è della cantante singaporiana Boon Hui Lu (https://bit.ly/3H1JHfg / https://bit.ly/33OTl6F) che ringraziamo per la sensibilità e per aver affrontato il tema degli infortuni sul lavoro con melodie moderne e accattivanti 🎶

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *