📌 SCALETTA RADIO ANMIL NETWORK
🎙️ Martedì 1 febbraio 2022 – 1ª parte
Ore 11.30-12.00
In apertura della puntata dedicheremo spazio al tema: “Assegno Unico, cosa cambia?”, una nuova norma che darà luogo a procedure sulla busta paga diverse dal solito di cui faremo il punto con alcuni esperti anche del Caf e Patronato ANMIL. Intanto alcune scadenze già si profilano all’orizzonte.
Ne parleremo con:
🔸 Patrizia De Maria, dell’Associazione consulenti del lavoro;
🔹 Fabio Gentili, esperto CAF ANMIL;
🔸 Pasquale De Dilectis, esperto Patronato ANMIL.
••••••••••••••••••••
🎙Dalle 12.00 alle 13.00 proseguiremo la 2ª parte sul tema “Quale rappresentanza per i disabili. Tra garanti e disability manager”.
Questa nuova figura del Garante della disabilità è prevista dalla legge delega del 30 dicembre ma non c’è omogeneità nel paese per il suo riconoscimento e molte regioni si stanno muovendo autonomamente, mentre il Disability manager ha incarichi sporadici e a macchia di leopardo, almeno nelle varie amministrazioni comunali.
Nelle aziende poi a si tratta di figure ancora più rare.
Saranno con noi per parlarne:
🔹 Michele Tatti, Presidente ANMIL Nuoro e giornalista;
🔸 David Magini, Coordinatore della Commissione ANMIL “Gravi Disabilità”;
🔹 Patrizia Guadagnini, Segretario generale della Onlus Disability Pride e Presidente della APS IMPEGNO DONNA;
🔸 Andrea Venuto, già Delegato all’Accessibilità Universale del Comune di Roma;
🔹 Fabrizio Marini, Componente del Consiglio Regionale del Lazio dell’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti e autore di articoli sul blog.
••••••••••••••••••••
‼️ Per guardare la diretta, condividerla e commentare usare a scelta i seguenti link:
FACEBOOK
SITO ANMIL
• Su YOUTUBE oltre alla diretta è possibile rivedere anche le precedenti puntate.
🎶 La sigla delle nostre trasmissioni è della cantante singaporiana Boon Hui Lu (https://bit.ly/3H1JHfg / https://bit.ly/33OTl6F) che ringraziamo per la sensibilità e per aver affrontato il tema degli infortuni sul lavoro con melodie moderne e accattivanti 🎶

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.