L’ANMIL si stringe al dolore del Presidente di Lucca Mallegni

Lucca, 1° luglio 2020 – Una triste notizia colpisce l’ANMIL di Lucca. Nella giornata di ieri, 30 giugno alle ore 18.45, ci ha lasciato Milvia Servetto, mamma del Presidente ANMIL territoriale, Max Mallegni, che con tanto amore si  è preso cura di lei finché si è spenta. “Come in tutte le cose, c’è chi viene e chi va. Mamma Milvia ci hai lasciati, in punta di piedi per non far rumore e ci sei riuscita. Per tutta la tua vita mi hai sempre dato e mai voluto niente, avevi paura di sacrificarmi, non sapendo che quando dovevo aiutarti, per fare quelle cose che oramai non riuscivi più a fare da sola, ero onorato di essere lì a farle, per quella donna che adoravo. Come ti ho sempre detto quando eri in vita, e te lo ripeto adesso che ci hai appena lasciati per raggiungere il papà Luigi, se avessi potuto scegliere dei genitori vi avrei scelto un’altra volta. Grazie per tutto quello che avete fatto per me. Fai un buon viaggio e salutami papà ed un giorno saremo di nuovo insieme, riformando la splendida famiglia che eravamo tutti e tre assieme”. Così Mallegni ricorda e saluta la mamma.
L’ANMIL si stringe al dolore del Presidente porgendogli le più sentite condoglianze. Per il saluto alla salma sarà possibile recarsi giovedì 2 luglio alla Camera Ardente della Pubblica Assistenza della Croce Verde di Viareggio (C.so Garibaldi, 171), mentre la funzione religiosa avrà luogo, venerdì 3 luglio alle ore 11.00, nella Parrocchia di Sant’Antonio. Per le condoglianze l’indirizzo da utilizzare è il seguente: Fam. Mallegni/Servetto, Via Alessandro Petri, 21/A/1 – 55049 Viareggio (LU).

#funerali #MilvaServetto #MaxMallegni #AnmilLucca #MallegniServetto #mammaMilva #ParrocchiaSant’Antonio #condoglianze #anmil

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.