La 71ª edizione della Giornata ANMIL per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro ad Agrigento

Agrigento, 15 ottobre 2021 – Anche ad Agrigento lo scorso 10 ottobre si è celebata la 71ª edizione della Giornata ANMIL per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il Patrocinio di Rai Per il Sociale, la Media Partnership della TGR Rai e de La Repubblica. Alla giornata erano presenti: il Presidente territoriale Michele Nantele, il Direttore dell’INAIL Dottor Salvatore Cimino, i Consiglieri dell’Associazione, il Sindaco di Agrigento Franco Miccichè, l’assessore Ciulla Costantino, il rappresentante delle ferrovie italiane Pietro Messina e una delegazione delle ferrovie stesse, i vigili urbani, il corpo di polizia.
La cerimonia è iniziata alle ore 11:00 con la Santa Messa nella Basilica dell’Immacolata, officiata da Don Giuseppe Lentini, che durante l’omelia ha ricordato le vittime del lavoro e le loro famiglie.
Dopo la funzione religiosa, in una saletta della chiesa messa a disposizione dal parroco, il Presidente ha ringraziato coloro che insieme a lui hanno voluto ricordare questa giornata ed è stata letta da una poetessa agrigentina, Daniela Ilardi, la Preghiera degli invalidi del lavoro. Il corteo si è poi messo in marcia passando dalle vie centrali per andare a deporre una corona d’alloro in Piazza stazione nel punto in cui verrà collocato il monumento ai caduti sul lavoro. Da qui poi il coreo si è spostato in un locale dove era allestito un tavolo imperiale per fare un breve discorso sul tema della giornata, dove e stato dato un riconoscimento al musicista che ha suonato il silenzio per la giornata.

Guarda la gallery:

agrigento1
agrigento3
agrigento4
agrigento2
previous arrow
next arrow