Protocollo d’intesa INAIL e Regione Umbria per promuovere la sicurezza sul lavoro

12 aprile 2021 – La Direzione Generale INAIL dell’Umbria e la direzione regionale welfare, salute, organizzazione e risorse umane della Regione Umbria hanno rinnovato nei giorni scorsi il protocollo d’intesa redatto per promuovere la salute e la sicurezza negli ambienti di lavoro attraverso lo sviluppo di interventi congiunti. Il documento si fonda sulle linee guida stabilite dalla Direzione Generale dell’INAIL che hanno lo scopo di rendere omogenei i modelli di sinergia prepensionali sul territorio nazionale. L’accordo rappresenta il quadro di riferimento attraverso cui le parti attueranno nel prossimo triennio le future progettualità. “Le positive esperienze realizzate sul territorio – afferma il Direttore regionale Umbria Alessandra Ligi – inducono a potenziare la cooperazione inter-istituzionale e il rafforzamento del coordinamento tra i due soggetti istituzionali, attraverso l’attivazione di un partenariato  tecnico scientifico sociale ed economico che mette a sistema il modello di integrazione avviato”. Ē possibile scaricare il testo integrale del documento attraverso il link: https://www.inail.it/cs/internet/atti-e-documenti/protocolli-e-accordi/prac-accordo-inail-dr-umbria-2021-regione-umbria.html.