Lo scorso 23 febbraio inaugurato a Parma il primo escavatore accessibile

Parma, 29 febbraio 2024 – Si è tenuta venerdì 23 febbraio 2024, presso lo stabilimento Laurini Officine Meccaniche a Spigarolo di Busseto Pr, l’inaugurazione del primo escavatore al mondo, totalmente accessibile anche a persone disabili.
Il brevetto, realizzato in anteprima mondiale, permette alla cabina di pilotaggio del mezzo meccanico, tramite un sistema idraulico, di  scendere a terra e quindi di essere utilizzata anche da un operatore in carrozzina, per poi risalire al posto indicato tramite radiocomando.
La macchina è stata progettata e realizzata da Marco Laurini e i suoi tecnici per conto dell’impresa Brunner & Leiter, per soddisfare il desiderio di un proprio dipendente che, causa incidente, ha perso l’uso delle gambe.
Alla cerimonia di inaugurazione, organizzata da ANMIL sede di Parma nella Persona del Presidente Gianni Baga, per il quale, Marco Laurini a voluto che fosse proprio lo stesso ad effettuare il taglio del nastro e a salire in tutta sicurezza sulla spaziale cabina, avvicinando la carrozzina per poi accomodarsi nella comoda poltrona per effettuare la prova della speciale innovazione.
Tra i presenti alla giornata l’On. Laura Cavandoli della Camera dei Deputi della Repubblica, il Sindaco di Busseto Dott, Stefano Nevicati, l’assessore comunale Luca Concari; la direttrice della sede Inail di Parma D.ssa Elena Beduschi; il vicedirettore dell’Unione Parmense degli Industriali Gianluca Rocchi, il Presidente Territoriale di Anmil Parma Gianni Baga, il Coordinatore Capo Processo, dell’Ispettorato del lavoro Antonio Miele, Ispettore Tecnico Ing. Flavio Palazzo, Ispettore Tecnico Dott. Antonino Fermo, il direttore scuola edile Ing. Andrea Zanni, il Direttore Titolare di O.VA.S., Ing. Roberto Biasoli, il Titolare Direttore ditta SIA-MPL Francesco Pressanto, per la Prevenzione e Picurezza sui luoghi di Lavoro Ing. Enrico Mattei, oltre e ai titolari e maestranze della Laurini s.r.l. L’intero evento è stati ripreso da varie tv locali e per Rai 3 Regionale e Rai 1 Nazionale, presente l’inviato Luca Ponzi.