L’intervista al Presidente ANMIL Crotone Carcello in occasione della 70ª Giornata

Crotone, 8 ottobre 2020 – Anche a Crotone la 70ª Giornata Nazionale per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro che si celebra l’11 ottobre fa rumore, un’iniziativa che mette in luce l’importanza della sicurezza sul lavoro, la cui mancanza è causa di infortuni e malattie professionali sempre evitabili e prevedibili. È il Presidente ANMIL di Crotone, Totò Carcello, che fa riflettere sui dati infortunistici ai microfoni Video Calabria. Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il Patrocinio della Rai, che ha inteso garantire il pieno sostegno delle testate giornalistiche, la manifestazione rappresenta un’importante occasione per riflettere e programmare le azioni più efficaci da intraprendere per contrastare gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali. Nel Crotonese si terrà a Santa Severina con tre momenti: una Santa Messa nella Cattedrale, la deposizione di una corona d’alloro al Monumento ai Caduti sul Lavoro, ed una breve celebrazione al Castello normanno.

Per vedere l’intervista al Presidente ANMIL di Crotone, Totò Carcello: https://www.tgcal24.it/video-incidenti-sul-lavoro-nellultimo-anno-diminuiscono-le-istanze-ma-e-solo-per-colpa-del-covid/

#sicurezza #giornata #prevenzione

Manifesto 70a Giornata generico