5 agosto 2020 – La Regione Lazio ha reso pubblico un bando per 7 milioni di euro per pacchetti vacanza destinati a persone con disabilità.
Il bando è destinato ad Enti del Terzo Settore come Imprese sociali, Cooperative sociali, Fondazioni, Associazioni riconosciute e non, Organizzazioni di volontariato, Onlus, che organizzeranno i soggiorni. L’importo stanziato per il bando deriva dal Fondo Sociale Europeo del POR Lazio 2014/2020.
C’è tempo fino alla mezzanotte del 30 novembre 2020 per presentare le domande attraverso la procedura telematica disponibile sul sito www.efamilysg.it.
I soggiorni dovranno avere una durata minima di sette giorni e sei notti, comprendere tre pasti giornalieri e prevedere attività specifiche rivolte ai diversamente abili. “Per la prima volta, la Regione Lazio investe in soggiorni estivi per disabili adulti, coprendo il costo sia per gli utenti sia per gli operatori che li accompagnano. Un intervento che rientra nel quadro delle iniziative studiate per superare le ripercussioni dell’epidemia da Covid-19. Sono orgogliosa- commenta Alessandra Troncarelli, assessore alle Politiche sociali, Welfare ed Enti locali- di questo investimento che viene incontro alle sollecitazioni delle famiglie a cui abbiamo voluto rispondere per assicurare alle ragazze e ai ragazzi disabili opportunità reali di integrazione, socializzazione e dialogo”.