In ricordo di Angelo Civiero, per tre volte Presidente ANMIL Treviso

A seguito della scomparsa del già Presidente ANMIL Treviso Angelo Civiero, pubblichiamo a seguire il commosso ricordo degli Organi ANMIL di Treviso.

Caro Angelo

Sei stato esempio di vita e coraggio, hai saputo guidare per tre mandati la presidenza territoriale di Treviso con valore e impegno nonostante il tuo fisico talvolta non ti permetteva di donare al meglio il tuo tempo. Hai continuato a dedicare anche un periodo della tua vita nel comitato esecutivo di Roma.
Hai lottato, a fianco dei soci, contro le ingiustizie burocratiche cercando di trovare sempre una risposta. Spesso temerario ma con fermezza ti scontravi con gli enti o l’associazione e aprivi tavoli di discussione anche dove sembrava impossibile concretizzare un risultato, ma tu caparbio riuscivi nell’intento a sostenere le persone che come te hanno dovuto vivere la propria vita con la consapevolezza che l’handicap causato da un incidente sul lavoro li avrebbe resi diversi in una società dove ancora oggi non ci fa sentire uguali. Accompagnare e soprattutto aiutare le persone in difficoltà o con un reintegro nel mondo del lavoro o per un sussidio negato, gioire per un risultato ottenuto dopo una lunga battaglia fra i meandri di una burocrazia che mortifica l’uomo probo.
Sei andato via ma in realtà non ti abbiamo perduto, ricorderemo per sempre l’amore e il bene che hai donato tutti i giorni senza distinzioni allargando le braccia e portando a te tutte le sofferenze dei meno fortunati.

Grazie Angelo

Presidente e consiglio Anmil di Treviso