Gli atleti ANMIL SPORT Italia trionfano ai Campionati italiani di paraciclismo

25 giugno 2019 – Ben 15 medaglie e 5 maglie Tricolore sono state conquistate dagli atleti ANMIL SPORT Italia ai campionati italiani di paraciclismo andati in scena lo scorso weekend a Marostica e Bassano del Grappa. Nella cronometro di sabato disputata a Marostica, hanno conquistato l’oro Giulia Ruffato, Ana Vitelaru e Lucia Nobis. Sono d’argento invece Annalisa Baraldo, Katia Aere, Veronica Frosi e la new entry Erica Scrivo. Bronzo per Massimo Salmaso. Nella prova in linea di domenica, a Bassano del Grappa, hanno bissato la medaglia d’oro Ana Vitelaru e Lucia Nobis. Secondo posto per Katia Aere, Giulia Ruffato e Annalisa Baraldo, terza Veronica Frosi e Fabrizio Bove.
Molto soddisfatto il Presidente Pierino Dainese: «Sono risultati ottimi, che premiano senz’altro la costanza nell’allenamento e la passione di questi ragazzi», le sue parole. «La strada da fare è ancora tanta e ne siamo consapevoli, ma non possiamo che esultare in momenti del genere, a dimostrazione ancora una volta di come il lavoro e la determinazione portino sempre a buoni risultati. Ora siamo molto concentrati sull’appuntamento del prossimo weekend a Spilimbergo PN. Tre giorni importanti, per un campus che vuole fornire una testimonianza diretta di dove si può arrivare attraverso fatica ed allenamento. Ma non solo: sarà anche un momento di collegialità, per cementare i rapporti di quella che ormai è una vera famiglia sportiva, condividere esperienze su sport, preparazione, ma anche vita quotidiana. Possiamo dunque contare nella giornata di sabato, della presenza dei tecnici del Centro Protesi INAIL e dell’amico Alex Zanardi.”
Leggi la news sul Campus di Reclutamento di Obiettivo3 del prossimo 29 giugno