Giornata regionale del 23 maggio celebrata a Brescia per ricordare le vittime del lavoro

25 maggio 2021 – In occasione della 31ª Giornata Regionale per le Vittime del lavoro promossa da ANMIL Lombardia quest’anno incentrata sul tema degli infortuni sul lavoro con particolare riferimento al fenomeno legato alla pandemia da Coronavirus che ha caratterizzato l’ultimo anno e mezzo della vita mondiale, il 23 maggio alle ore 11.00, la Sezione ANMIL di Brescia ha previsto la deposizione di una Corona d’alloro al Monumento dedicato ai caduti sul lavoro presso Via Benedetto Croce per rendere omaggio alle Vittime del lavoro. 
“Uno stillicidio – ha sottolineato il Presidente Provinciale Roberto Valentini – che anno dopo anno copre di dolore i cantieri, le fabbriche e più in generale i luoghi di lavoro del nostro Paese”. Secondo i numeri raccolti dall’Associazione, nel Bresciano, nel periodo tra gennaio e marzo 2021 erano 7 le vittime, a cui se ne sono aggiunte altre due nelle settimane successive. Lo scorso anno, nello stesso periodo, le morti erano state due dimostrando un aumento importante.