Pordenone, 30 aprile – Per le celebrazioni della Festa dei Lavoratori del 1° maggio, il Comune di San Vito al Tagliamento, socio istituzionale di ANMIL, ha organizzato, con la partecipazione di ANMIL Pordenone, sulla scorta di quanto promosso gli anni precedenti, una cerimonia nel rispetto delle disposizioni anti-Covid, durante la quale il Sindaco Antonio Di Bisceglie, accompagnato dal Presidente dell’ANMIL Amedeo Bozzer, deporrà una corona d’alloro al Monumento per le vittime degli incidenti sul lavoro, realizzato dall’artista Carlo Ciussi, in Parco Rota.
È previsto inoltre, un breve video messaggio di saluti da parte del Presidente Nazionale Anmil Zoello Forni.
Il filo conduttore della manifestazione di quest’anno rimane quello della centralità del lavoro e della sicurezza dei lavoratori ma con un’evidenza particolare all’infortunio della donna, sia sul luogo di lavoro che nell’ambiente domestico, con tutte le problematiche sociali che esso comporta.

PROGRAMMA

SABATO 1° MAGGIO 2021

Ore 9.30 Auditorium Centro Civico Apertura celebrazioni 1° maggio
ore 10.00 Trasferimento e deposizione corona al monumento per le vittime degli incidenti sul lavoro – Intervento della Filarmonica Sanvitese
ore 10.30 Saluti
ore 10.55 Rientro in Auditorium del Centro Civico
ore 11.00 Presentazione e lettura poesie da parte del prof. Elvio Guagnini, Presidente del Premio di Poesia S. Vito al Tagliamento
ore 11.15 Intervento del dott. Fabio Lo Faro, Direttore Regionale Inail
ore 11.30 Letture del poeta Fabio Franzin
ore 11.40 Intervento da remoto di Franco Bettoni, Presidente Nazionale Inail
ore 11.50 Conclusione con“I PAPU”
ore 18.30 Sala mensa Z.I.P.R. Concerto con Stef Burns in“ROCK TRIBUTE”
ore 21.00 Auditorium centro civico I giovani in festa per il lavoro Concerto con il Cantiere del Suono e gli OVERLAPS

Tutte le manifestazioni saranno trasmesse in streaming
Per informazioni contattare la Sezione ANMIL di Pordenone allo 0434.360878 o l’Ufficio Segreteria del Comune di San Vito al Tagliamento allo 0434.842980

Per visualizzare il programma completo e la locandina dell’evento è possibile cliccare qui.