PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

Home E NOTIZIE DAL TERRITORIO E Lombardia E Bergamo E Elena Carnevali, candidata sindaco, ha incontrato l’ANMIL Bergamo

Elena Carnevali, candidata sindaco, ha incontrato l’ANMIL Bergamo

Elena Carnevali, candidata sindaco, ha incontrato l’ANMIL Bergamo

Roma 23 maggio 2024 – Dalla cultura della sicurezza sul lavoro alle politiche per l’accessibilità. Anche su questi temi il Comune ha un ruolo importante, come sottolineato da Elena Carnevali, candidata sindaco del centrosinistra, che ieri mattina ha incontrato l’ANMIL Bergamo e il suo presidente Giampaolo Maccarini. Diverse le proposte sul tavolo, a partire dall’idea di spostare in centro il Monumento dei Caduti sul lavoro, collocato nel 1989 in via Caca Barca. “L’iter per il trasferimento della scultura è già stato avviato e lo porteremo a conclusione”, spiega Carnevali.
L’inclusione delle persone con disabilità passa da azioni concrete, come «”‘ampliamento della residenzialità e del cohousing, la progettazione di programmi personalizzati, percorsi di inserimento lavorativo e abitativo”. Carnevali si impegna anche ad attuare il Piano di eliminazione delle barriere architettoniche: “Si agirà su tre livelli: formazione di uno staff preposto alla valutazione delle pratiche edilizie, maggiori controlli in sede di agibilità e l’introduzione dell’accessibility manager”. Una figura, quest’ultima, che “si occuperà di coordinare le politiche per l’accessibilità e farà in modo che l’amministrazione conformi tutte le proprie azioni ai principi dell’accessibilità universale”. Inoltre, “Bergamo aderirà al Contrassegno unico disabili europeo (Cude) nazionale”, mentre sul tema della sicurezza sul lavoro propone di istituire un tavolo permanente con tutte le realtà del territorio.

La Rete ANMIL

SCOPRI IL NOSTRO 5 X 1000

COME UTILIZZIAMO IL VOSTRO SOSTEGNO