ANMIL Firenze inaugura a Fucecchio l’Albero per la sicurezza sul lavoro dell’artista Sbolzani

Roma, 23 dicembre 2021 – ANMIL Firenze ha inaugurato oggi l’Albero di Natale per la sicurezza – iniziativa promossa dalla Fondazione ANMIL Sosteniamoli subito dall’idea progettuale dell’artista Francesco Sbolzani – grazie alla collaborazione del Comune di Fucecchio. 
L’iniziativa, che è andata in onda in diretta a Radio ANMIL Network, è volta a promuovere la cultura della sicurezza e della prevenzione nei luoghi di lavoro e a ricordare quanti hanno perso o rischiato la propria vita lavorando.
Hanno partecipato all’inaugurazione: Alessio Spinelli, Sindaco di Fucecchio; Evaretto Niccolai, Presidente ANMIL Firenze; l’arciprete della Collegiata di Fucecchio Don Andrea Cristiani e gli alunni della scuola primaria Carducci.
“Gli episodi di cronaca – ha dichiarato il sindaco Alessio Spinelli – ci mettono tutti i giorni di fronte al fatto che il lavoro da fare per portare la cultura della sicurezza a tutti i livelli è ancora tanto. Noi anche stavolta ci siamo uniti all’ANMIL, sostenendo questa loro lodevole iniziativa, per sensibilizzare tutti sull’importanza di questo tema. La nostra amministrazione comunale è al fianco dell’ANMIL da oltre 10 anni per portare avanti questa battaglia e per far crescere la cultura della sicurezza soprattutto nelle giovani generazioni. Lo facciamo con incontri nelle scuole, concorsi dedicati agli studenti, convegni e tanti altre iniziative. Tutto questo perché crediamo che non sia accettabile che all’alba del terzo millennio ci siano ancora migliaia di famiglie che soffrono per la perdita di un loro caro dovuta a un infortunio sul lavoro. In questi giorni di festività dobbiamo tutti riflettere sull’importanza di mettere al primo posto la vita dei lavoratori e la serenità delle loro famiglie”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.