68 ma “Giornata Nazionale per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro”

Foggia, 14 Ottobre 2018

 
 
 
 

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

67 ma “Giornata Nazionale per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro”

Foggia, 08 Ottobre 2017

 

 

 

 


Domenica  8 Ottobre 2017, si è svolta a Foggia la celebrazione  della “67. ma Giornata per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro” organizzata dalla sezione ANMIL di Foggia con il patrocinio gratuito della Provincia e del Comune di Foggia.

Quest'anno per problemi organizzativi non si è svolta la cerimonia ufficiale della giornata, ma una delegazione dell'ANMIL con a capo il Presidente Territoriale Cav. Geom. Giuseppe Cedola si è recata dinanzi al monumento per la commemorazione di rito.

 

 

 

   

 

 

 

 

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

66 ma “Giornata Nazionale per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro”

Foggia, 09 Ottobre 2016


Domenica  9 Ottobre 2016, si è svolta a Foggia la celebrazione  della “66. ma Giornata per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro” organizzata dalla sezione ANMIL di Foggia con il patrocinio gratuito della Provincia e del Comune di Foggia. Dopo la commemorazione ai caduti sul lavoro dinanzi al monumento sito in Piazza Libertà officiata da Don Tonino INTISO è stata deposta una corona d’alloro sulle note del silenzio eseguite dal maestro Riccardo DI CORATO, alla presenza degli invalidi, vedove del lavoro, delle autorità civili, religiose e del servizio d’ordine dei vigili urbani di Foggia.
Alle ore 11,00 si è svolta la cerimonia ufficiale presso la Scuola Media Statale L. Murialdo di Foggia, aperta dal saluto del presidente territoriale ANMIL Cav. Geom. Giuseppe Cedola che dopo aver osservato un minuto di raccoglimento e aver ricordato le vittime degli incidenti sul lavoro avvenute nel corso dell’anno, ha introdotto i lavori illustrando ai presenti le rivendicazioni della categoria quali la tutela degli studenti, dei vigili del fuoco e dei lavoratori con partita Iva oggi non coperti da assicurazione, la riforma del testo unico infortuni fermo da oltre 50 anni e un maggiore impegno per la sicurezza sul lavoro con azioni legislative, culturali, formative e di ricerca.
Successivamente è intervenuto il Sindaco del Comune di ALBERONA Dr. Leonardo DE MATTHAEIS il quale ha espresso vivo apprezzamento per l’operato che l’ANMIL svolge in tema di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro. L’Avv. Maria BARBARO assessore del Comune di Lucera ha sottolineato l’importanza di un percorso comune per attuare un cambio culturale che metta al primo posto la salute e la sicurezza del lavoratore.
La Dr. Sonia CALABRESE assessore del Comune di Manfredonia  ha dichiarato la disponibilità della comunità sipontina per rendere efficaci

 

ed attuativi gli interventi legislativi che restano purtroppo ancora disattesi. 
In rappresentanza del presidente della Provincia Francesco MIGLIO ha preso poi la parola il Dr. Carmine PECORELLA che consegnando il simbolo dell’amministrazione ha affermato che la vita è il bene più prezioso di ogni persona e occorre impegnarsi tutti insieme perché non via sia un solo decesso o morti bianche. E’ stato presente l’assessore Claudio AMORESE in rappresentanza del Sindaco di Foggia impegnato per la marcia della pace a Perugia-Assisi. 
Il Dr. Felice SCARLATO, responsabile della casa di cura “A.S.P. dell’Ospedale Concetta Masselli” di S. Severo, nel ringraziare per l’operato che svolge la sezione ANMIL di Foggia si sente onorato per l’invito in quanto figlio di un grande invalido del lavoro, ha approfondito le tematiche relative la prevenzione sui luoghi di lavoro sotto l’aspetto legislativo ed ha commentato i dati nazionali forniti dall’INAIL sugli infortuni in aumento  e la diminuzione dei decessi soffermandosi poi sui dati della provincia di Foggia che da 2.472 infortuni denunciati nel 2015 oggi sono 2747 mentre gli infortuni mortali passano da 4 a 9 fino a luglio 2016.   Dati comunque che non tengono conto degli infortuni non denunciati e del lavoro sommerso che nella nostra provincia è una vera piaga un fenomeno da combattere come il caporalato.
Ha preso poi la parola il Dr. Walter LONGO della Sede INAIL di Foggia che ha sottolineato l’importanza di una cultura basata sulla prevenzione contro gli infortuni sul lavoro e unitamente alla Dr. Lucia ERCOLI dirigente INAIL, ha proceduto alla consegna dei brevetti e distintivi d’onore ai grandi invalidi e invalidi minori, mentre il presidente e i consiglieri territoriali della sezione ANMIL di Foggia hanno donato alle autorità presenti una targa ricordo della manifestazione.