Violenze contro disabili a Licata, arrivano le condanne

Roma, 13 dicembre 2021 – Il gup di Agrigento ha condannato per i reati di tortura, sequestro di persona e violazione di domicilio, complessivamente a 31 anni di reclusione, quattro persone coinvolte in una indagine della Procura della Città dei Templi sui maltrattamenti subiti da alcuni disabili. Le vittime, tutte di Licata, venivano malmenate, a volte legate a una sedia con un secchio in testa e picchiate. Calci, pugni, bastonate e minacce di morte filmati filmato con gli smartphone e diffusi in rete, sui social con post sfottenti. La pena più alta, 9 anni, è stata inflitta ad Antonio Casaccio, a 8 anni è stato condannato Jason Lauria, a 7 ciascuno Gianluca e Angelo Sortino.

One thought on “Violenze contro disabili a Licata, arrivano le condanne

  • 385004 85303Greetings! Quick question thats completely off subject. Do you know how to make your internet site mobile friendly? My website looks weird when browsing from my apple iphone. Im trying to find a template or plugin that may possibly be able to correct this problem. In the event you have any suggestions, please share. With thanks! 967908

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.