Vaccinazioni, va quasi in tilt il portale della Regione Abruzzo

Roma, 19 gennaio 2021 – Sono bastate sette ore dall’avvio del servizio a mandare quasi in tilt il servizio di prenotazione delle vaccinazioni predisposto dalla Regione Abruzzo. Centinaia di manifestazioni di interesse sulla piattaforma messa a disposizione dalla Regione per gli ultra 80enni e le categorie fragili e con disabilità. Il Dipartimento regionale Sanità ricorda che l’ordine di iscrizione alla manifestazione di interesse alla vaccinazione non ha alcuna relazione con l’ordine di somministrazione dei vaccini.
La piattaforma rimarrà attiva fino al 31 gennaio, salvo proroga, 24 ore al giorno tempo stimato per raccogliere tutte le adesioni per gli ultraottantenni e categorie fragili e con disabilità.
Nel frattempo, per diminuire comunque il rallentamento del servizio, la Regione sta predisponendo ulteriori risorse per una maggiore recettività contemporanea delle manifestazioni di interesse.