Roma, 22 maggio 2020 – Una vita attiva, la consapevolezza della qualità̀ degli alimenti assunti, un approccio quotidiano sostenibile e responsabile e un’attività̀ sportiva regolare. Per seguire questo stile di vita anche durante le vacanze vi è la una Guida del tutto indispensabile per scegliere dove trascorrere i momenti dedicati alla cura del benessere con gli amici o con i propri cari realizzata dal Network Village for all V4A®.
In questi mesi il Portale dell’Ospitalità Accessibile ha lavorato intensamente per preparare questo prodotto utile per l’organizzazione di vacanze accessibili 2020. “Vogliamo ripartire con la nostra voglia di viaggiare, conoscere, incontrare che non ci ha mai abbandonato. Questo input – dichiara Roberto Vitali, CEO & Founder Village for all – ci è venuto direttamente dalla nostra Community che ci ha spronato affinché tutti insieme potessimo tornare a sognare continuando ad avere certezze su cui basare le scelte di vacanza. Per la prima volta il sito ha realizzato un Decalogo del Viaggiatore, contenente istruzioni e suggerimenti per la Community che aiuti a viaggiare in tranquillità e prevenire gli imprevisti di viaggio”.
I numeri e gli highlights di questa edizione 2020 sono:
– 80 strutture ricettive;
– 300 pagine di guida;
– 45 destinazioni turistiche (mare, città d’arte, percorsi Slow, laghi, nord, sud, centro, ecc..);
– 15 Regioni Italiane e oltre all’Italia anche Croazia e San Marino;
– 26 Strutture TOP premiate con i V4A Awards;
-13 Associazioni e organizzazioni nazionali di persone con disabilità che patrocinano l’iniziativa.

La Guida, completamente gratuita, è scaricabile al link https://documentcloud.adobe.com/link/track?uri=urn:aaid:scds:US:2e2de5c4-145b-458a-8492-eac8981b2c18

#accessibilità #turismo #servizi #guida #comunità #accessibility #tourism #services #guide #community #disability