Incidenti: ieri a Foggia e nel Trapanese un morto e un ferito grave

A seguito di un grave incidente sul lavoro, è morto folgorato un operaio 45enne originario di Campobasso, Antonio Salvatore.
Stava spostando il frumento dal rimorchio al camion, ma nel tentativo di sollevare il braccio del mezzo è rimasto folgorato da una scarica elettrica di 20mila volt prodotta dai cavi. L’operaio è morto sul colpo. L’incidente è avvenuto a Foggia.
Nel pomeriggio di ieri, un operaio edile di 64 anni, Giuseppe Lombardo, è caduto nel vuoto per alcuni metri nel corso di un sopralluogo in un edificio in ristrutturazione in via Pascoli a Salaparuta, in provincia di Trapani. Si trova ricoverato al Trauma Center di Villa Sofia a Palermo; la prognosi è riservata.