Un calcio agli infortuni sul lavoro

Roma, 14 marzo 2024 – L’Associazione Nazionale Giovani Consulenti del Lavoro, in collaborazione con la Nazionale di Calcio Attori, il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, la Fondazione Studi e l’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi del Lavoro (ANMIL), ha abbracciato l’ambizioso obiettivo di diffondere una cultura della sicurezza nei luoghi di lavoro e sensibilizzare le nuove generazioni sui temi del lavoro etico e regolare. Per questo motivo, è stata organizzata una partita di beneficenza intitolata “Un calcio agli infortuni sul lavoro”.

Il match, previsto per il prossimo 22 marzo alle ore 9:00, avrà luogo presso lo stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia (NA). Oltre all’aspetto ludico, l’evento sarà un’occasione preziosa per evidenziare il ruolo fondamentale dei Consulenti del Lavoro come promotori dei principi di etica e legalità nel contesto lavorativo.

Questa iniziativa di grande valore sociale è rivolta agli studenti di tutte le scuole, con l’obiettivo di preparare le future generazioni di lavoratori ad affrontare il mondo del lavoro in modo consapevole e responsabile.
L’acquisto dei biglietti per partecipare è possibile tramite il link:  ETES – Biglietti online: sport, concerti, teatri, arte, cultura, spettacoli, musei

I proventi dell’evento saranno devoluti al finanziamento di borse di studio destinate alle famiglie dei caduti sul lavoro, individuate in collaborazione con ANMIL, contribuendo così a sostenere coloro che hanno subito tragedie sul luogo di lavoro. Un gesto che riflette l’impegno concreto di tutta la comunità nel promuovere una cultura della sicurezza e nel fornire supporto tangibile alle vittime e alle loro famiglie.