PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

Home E News E Tragica morte di un’operaia nel bergamasco

Tragica morte di un’operaia nel bergamasco

Tragica morte di un’operaia nel bergamasco

Nella giornata di ieri, Monica Cavagnis, un’operaia di 50 anni, è rimasta uccisa sul  posto di lavoro in un tappettificio di Cazzano Sant’Andrea nel bergamasco. La donna era salita su di una scala per controllare il funzionamento di un macchinario tessile, quando la sciarpa che indossava è rimasta impigliata nei cilindri in movimento, soffocandola. Sul posto è intervenuto l’elisoccorso del 118, oltre alla polizia locale e ai tecnici di Ats. La Procura di Bergamo ha fatto apporre i sigilli alla macchina dove la vittima è rimasta impigliata con la sciarpa. Il tragico incidente evidenzia ancora una volta come l’abbigliamento dei lavoratori può essere causa di infortuni sul lavoro inaspettati, come ricorda anche il responsabile Sicurezza del lavoro di Ats Bergamo

La Rete ANMIL

SCOPRI IL NOSTRO 5 X 1000

COME UTILIZZIAMO IL VOSTRO SOSTEGNO