Capriolo (BS): operaio muore schiacciato da un tornio

31 maggio 2019 – Nella giornata di ieri, nell’azienda meccanica “Tur-Meccanica Srl” di Capriolo (Brescia), si è consumata l’ennesima tragedia sul posto di lavoro. Un operaio di 35 anni, Oscar Belotti, è morto schiacciato dal tornio sul quale stava lavorando. Il macchinario era bloccato e l’uomo, nel tentativo di riavviarlo, è stato trascinato al suo interno. A chiamare i soccorsi un diciassettenne che era in ditta per un tirocinio scolastico informativo. Lo studente era, chiaramente, in stato di choc ed è stato soccorso dal 118. Oscar Belotti lascia la moglie e tre figli.