Roma, 27 agosto 2021 – “Purtroppo per una serie di motivi che spero di dirvi dopo, non farò le gare di sciabola ma solo quelle di fioretto, che sono la mia specialità, il 28 e 29 agosto. Questa volta va così”. Lo dichiara Bebe Vio in un video pubblicato sui social, in cui annuncia che non sarà impegnata nella sciabola ai Giochi Paralimpici di Tokyo 2020 ma farà il tifo per i compagni di squadra. “Sarà tosta vedere la mia categoria che gareggia e non esserci, però l’importante è essere parte della squadra e fare il tifo per i compagni”, ha spiegato la schermitrice azzurra nel video. “È stata un’esperienza bellissima e stava andando anche molto bene, ci abbiamo creduto e ringrazio la Federscherma”.

Fonte: DIRE

Per vedere il video clicca qui