Al via il 3° anno del corso “Tecnico per progettazione e gestione armatoriale di unità navali” ANMIL Campania

30 luglio 2020 – Bando di selezione per il corso IFTS gratuito: “Tecnico superiore per la progettazione e la gestione armatoriale di unità navali”. Le domande di partecipazione alla selezione dovranno pervenire entro le ore 12:00 del giorno 25/08/2020.

L’IRFA (Istituto di Riabilitazione e Formazione ANMIL), in collaborazione con i seguenti partner costituiti in ATS  denominata NAVI FORM – Università degli Studi di Napoli Federico II (Dip. Di Ingegneria Industriale), I.S. C.Levi di Portici (Na), Compagnia di Navigazione Medmar S.p.A., organizza un corso gratuito della durata di 800 ore che prevede la partecipazione di 20 allievi effettivi e 4 uditori, giovani occupati, disoccupati o inoccupati dai 18 fino a 34 anni non compiuti alla data di scadenza della domanda di partecipazione, residenti nella Regione Campania e che non hanno frequentato negli ultimi 12 mesi un corso finanziato dal Fondo Sociale Europeo. Per accedere alle selezioni è necessario il possesso di uno dei seguenti titoli di studio: – diploma di istruzione secondaria superiore; – diploma professionale di tecnico di cui al decreto legislativo 17 ottobre 2005 n. 226, art. 20 c. 1 lettera c); – ammissione al quinto anno dei percorsi liceali, ai sensi del decreto legislativo 17 ottobre 2005 n. 226, art. 2 comma 5.
Il corso avrà inizio nel mese di ottobre 2020 e si concluderà entro il mese di giugno 2021.
Le selezioni saranno volte ad accertare in prima istanza la presenza dei seguenti requisiti di accesso alle attività formative ed in particolare: residenza, titolo di studio, età, stato di occupazione, disoccupazione o inoccupazione. I soggetti in possesso dei requisiti saranno ammessi alle successive verifiche che comprenderanno: – prova scritta (40 test a risposta multipla, di cui il 70% di cultura generale e psicoattitudinale ed il 30% di conoscenze tecnico professionali). Sarà attribuito un punteggio pari a 1 punto per ogni risposta esatta, 1 punto in meno per ogni risposta errata e 0 punti per ogni risposta non data, per un punteggio massimo di 40/100; – prova orale (colloquio individuale attitudinale e motivazionale con valutazione dei titoli culturali e delle esperienze professionali maturate), per un punteggio massimo di 60/100.
La selezione dei destinatari avverrà rispettando il principio delle pari opportunità, nel caso non si raggiunga il 50% dei candidati donne si procederà allo scorrimento della graduatoria. Il calendario delle prove di selezione, nonché le modalità di svolgimento delle stesse e le misure per la tutela della salute pubblica a fronte della situazione epidemiologica, saranno pubblicate sul sito www.anmil.it, nei giorni successivi la scadenza del termine per la presentazione delle domande. I candidati ammessi alle selezioni sono tenuti a pena di esclusione a rispettare le modalità di svolgimento delle stesse.

Consulta il BANDO

Domanda di ammissione al corso