Roma, 15 settembre 2021 – Il Ministro per le Disabilità Erika Stefani ha visitato oggi, in occasione dei suoi 150 anni di attività, l’Istituto Serafico di Assisi, ente che promuove e svolge attività riabilitativa, psicoeducativa e assistenza socio-sanitaria per bambini e giovani adulti con disabilità fisiche, psichiche e sensoriali. A margine della visita, il Ministro ha evidenziato l’importanza che i progetti per la disabilità vengano costruiti sempre più attorno e insieme alla persona, in accordo con la famiglia, gli enti e tutti gli altri protagonisti della realizzazione. “I progetti sul mondo della disabilità – ha sottolineato il Ministro – devono essere strutturati e lavorati in un conforto continuo con la grande rete del mondo della disabilità dove non c’è una sola regia, ma vari protagonisti che sono chiamati a collaborare e lavorare insieme, dalle Regioni ai Comuni, dagli enti del terzo settore all’ambito sanitario e socio assistenziale. Con i sistemi che stiamo approntando adesso a livello nazionale con la legge delega sulle disabilità, che è prevista nel Pnrr – ha concluso il Ministro – si lavora anche a una struttura che cercherà di creare nuclei di valutazione multidisciplinari per creare un coordinamento”.