Spettacolo: ok dal Senato a disegno di legge delega

Roma, 19 maggio 2022 – L’Aula del Senato ha approvato il disegno di legge delega in materia di spettacolo, un provvedimento da lungo atteso dai tanti lavoratori di questo settore. Il provvedimento istituisce, tra l’altro, l’indennità di discontinuità per gli operatori del mondo dello spettacolo, una sorta di reddito che punta a ‘coprire’ i lavoratori dello spettacolo nei momenti di inattività o durante i periodi di studio e formazione. Tutte circostanze essenziali nelle professioni artistiche che, allo stato attuale, non consentono agli operatori del settore di percepire un reddito stabile o di versare i contributi previdenziali in maniera continuativa. Spetterà al Governo, una volta approvata la legge, definire l’importo e quali categorie avranno diritto ad accedervi. Non a caso il testo prevede anche l’istituzione presso il Ministero della Cultura di un registro unico dei lavoratori che operano nel mondo dello spettacolo. Sempre presso il Ministero verrà avviato un tavolo permanente per monitorare la situazione del settore e favorire il dialogo tra i vari operatori. Viene istituito, inoltre, il “Sistema nazionale a rete degli osservatori dello spettacolo”, con il fine – si legge nel testo – “di provvedere alla promozione e al coordinamento delle attività degli osservatori istituiti dalle regioni con finalità analoghe” e di “favorire l’integrazione di studi, ricerche e iniziative scientifiche in tema di promozione dello spettacolo”.
“L’ok del Senato al ddl spettacolo è un primo traguardo per l’estensione di diritti e tutele alle lavoratrici e ai lavoratori del settore. Ora avanti con l’approvazione alla Camera”. Ha scritto su Twitter il ministro del lavoro Andrea Orlando. Soddisfatto anche il Ministro della Cultura Dario Franceschini, che ha dichiarato “Dobbiamo correre per l’approvazione alla Camera e per i decreti attuativi. “. Il testo, infatti, approderà ora a Montecitorio per il sì definitivo, dopodiché la palla passerà al Governo che, entro 12 mesi dall’entrata in vigore, dovrà predisporre i decreti attuativi.
“Questo provvedimento è frutto di una battaglia tanto combattuta dal Movimento 5 stelle che restituisce finalmente dignità ai lavoratori dello spettacolo” ha commentato la presidente della Commissione Lavoro del Senato Susy Matrisciano. “La giornata di oggi – prosegue – segna una tappa fondamentale sulla strada della definizione di una nuova cornice normativa a tutela degli operatori dello spettacolo, ai quali potrà finalmente essere riconosciuto e garantito il giusto sostegno. Con l’approvazione del disegno di legge delega sullo spettacolo, le migliaia di professionisti della lirica, della musica, del teatro, del cinema, della danza e di tutte le arti performative potranno contare su nuove garanzie grazie alla riforma del settore. La chiave di volta da adesso sarà puntare sull’universalismo delle tutele e dei diritti, ecco perché è così importante che vengano individuate adeguate risorse. È una battaglia politica che porteremo avanti anche sul piano istituzionale” conclude Matrisciano.

12 thoughts on “Spettacolo: ok dal Senato a disegno di legge delega

  • Hello! This post could not be written any better! Reading through this post reminds me of my old room mate! He always kept chatting about this. I will forward this write-up to him. Fairly certain he will have a good read. Many thanks for sharing!

  • My spouse and I stumbled over here by a different web page and thought I may as well check things out. I like what I see so now i am following you. Look forward to looking over your web page yet again.

  • The core of your writing while sounding reasonable originally, did not really sit properly with me after some time. Somewhere throughout the paragraphs you were able to make me a believer unfortunately only for a very short while. I still have a problem with your leaps in assumptions and you would do well to help fill in all those breaks. In the event you actually can accomplish that, I would certainly end up being fascinated.

  • I conceive you have mentioned some very interesting points, thankyou for the post.

  • What i do not understood is in fact how you are not actually a lot more smartly-preferred than you might be now. You’re so intelligent. You already know therefore considerably in relation to this topic, produced me in my view consider it from a lot of varied angles. Its like women and men are not fascinated except it is one thing to accomplish with Lady gaga! Your personal stuffs nice. At all times deal with it up!

  • Hiya, I am really glad I have found this information. Today bloggers publish only about gossips and net and this is really frustrating. A good website with interesting content, this is what I need. Thanks for keeping this site, I’ll be visiting it. Do you do newsletters? Cant find it.

  • I haven?¦t checked in here for a while because I thought it was getting boring, but the last few posts are good quality so I guess I will add you back to my everyday bloglist. You deserve it my friend 🙂

  • I cherished up to you will receive carried out right here. The caricature is attractive, your authored subject matter stylish. nonetheless, you command get bought an nervousness over that you would like be turning in the following. unwell surely come more formerly again since exactly the similar nearly very often inside case you protect this increase.

  • Would love to constantly get updated outstanding blog! .

I commenti sono chiusi