Spadoni, interventi concreti per la parità di genere

Roma, 8 luglio 2020 – La vicepresidente della Camera Maria Edera Spadoni, a poche settimane dagli Stati generali dell’economia voluti dal Premier Giuseppe Conte, ribadisce la necessità di raggiungere una reale parità di genere soprattutto attraverso interventi concreti. La Spadoni, durante una conferenza stampa organizzata il 7 luglio a Montecitorio, ha evidenziato che “sì, c’è ancora molto da fare. Il parlamento farà la propria parte e il Governo verrà sollecitato per questo”. Secondo la vicepresidente della Camera è necessario “potenziare gli asili nido e ampliare i congedi parentali soprattutto obbligatori per i padri” come misure necessarie anche in vista del piano nazionale di riforme che il governo italiano dovrà presentare a Bruxelles. All’incontro hanno partecipato due membri della task force guidata da Vittorio Colao: Linda Laura Sabbadini, direttrice centrale dell’ISTAT ed Elisabetta Camussi, insegnante di psicologia sociale all’Università Bicocca di Milano. Secondo la Sabbadini “servono politiche per limitare l’uscita delle donne dal lavoro e allo stesso tempo bisogna investire su servizi e congedi per ridistribuire i carichi di cura delle coppie”. La Camussi si è invece soffermata sulla lotta agli stereotipi, bisogna “far sì che uomini e donne siano sempre più consapevoli degli stereotipi che hanno intorno”.  Maria Edera Spadoni ammette infine di essere stata molto colpita da due notizie recenti: il richiamo del Consiglio D’Europa all’Italia per la violazione della parità uomo-donna e il dato dell’Ispettorato del lavoro sulle oltre 37mila neomamme che nel 2019 hanno dovuto lasciare il lavoro e afferma che le parole non bastano più ma è ora di investire seriamente su un piano asili nido.

Per ulteriori informazioni sul tema e sui servizi associativi
è possibile chiamare il Numero Verde ANMIL gratuito 800.180943,
che, a fronte delle grandi richieste pervenute, è stato ampliato
e ora è attivo dal lunedì al venerdì, con orario continuato, dalle ore 8.30 alle ore 18.00.

Consulta anche il sito del Patronato ANMIL

#asilinido #paritàdigenere #mamme #mamma #donne #Istat #Camera #MariaEderaSpadoni #GiuseppeConte # Elisabetta Camussi #congediparentali