Sostegno agli orfani dei caduti sul lavoro

30 dicembre 2021 – Piccola schiarita in legge finanziaria sui temi di cui si occupa l’ANMIL. Proprio in “Zona Cesarini” è passato un ordine del giorno a prima firma dell’onorevole Donatella Legnaioli (Lega) che impegna il governo a valutare l’istituzione di un “Fondo per il sostegno socio-educativo, scolastico e formativo dei figli di vittime di infortuni mortali sul lavoro”. “Dal 1° gennaio all’ottobre 2021 in Italia sono morte sul lavoro 2 persone al giorno – scrive la Legnaioli in una nota – una strage spesso silenziosa e in crescita”. Legnaioli ricorda storie come quella di Luana D’Orazio, che morendo in una fabbrica tessile in Toscana (Montemurlo di Prato) ha lasciato un bimbo di 5 anni, “Vogliamo che lo Stato garantisca ai figli delle vittime il sostegno necessario – aggiunge – impegnandoci allo stesso tempo per evitare che le persone continuino a morire in questo modo non più tollerabile”.

One thought on “Sostegno agli orfani dei caduti sul lavoro

  • I feel that is one of the such a lot significant info for me. And i am happy studying your article. But wanna observation on some common issues, The web site taste is ideal, the articles is in reality great. Good process, cheers

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.