Siisl: la nuova piattaforma per inclusione sociale e lavorativa

28 agosto 2023 – Il primo settembre 2023 partirà la nuova piattaforma del Ministero del Lavoro per l’inclusione sociale e lavorativa (Siisl). Lo strumento è rivolto a soggetti occupabili e, seguendo la spiegazione del Ministro Calderone, “gestirà certamente la formazione e la riqualificazione ma metterà anche nelle condizioni di guardare alle offerte di lavoro e di intercettare le proposte. Il nostro obiettivo è di farne veramente un luogo di incrocio di tutte le occasioni di lavoro e di formazione”.
Nel suo intervento al meeting di Rimini, Calderone si è soffermata sul tema dei giovani: “Al di là delle misure introdotte con il decreto lavoro con gli incentivi per le assunzioni dei Neet, è importante accompagnare con gli strumenti giusti le grandi transizioni in atto. I dati ci dicono che gli incentivi che abbiamo messo in campo stanno producendo risultati, però non vorrei si continuasse a ragionare solo nell’ottica del conto sul costo del lavoro, che pure va affrontato in modo strutturale, serve un ragionamento di sistema” ha sottolineato.