Sicurezza sul lavoro: più sanzioni per chi viola le regole

Roma, 5 ottobre 2021 – Il Ministro del Lavoro, Andrea Orlando, ha dichiarato che il prossimo provvedimento sulla sicurezza nei luoghi di lavoro offrirà nuovi strumenti soprattutto in termini di sanzioni. “La sicurezza sul lavoro è già una priorità, almeno da quando mi sono insediato. Abbiamo potenziato l’Ispettorato nazionale del lavoro, stiamo chiedendo alle Regioni di rafforzare il personale che fa i controlli, ma tutto questo non basta: ci vogliono sanzioni e dalla prossima settimana avremo strumenti in più anche su questo”. Nei casi più gravi occorre intervenire anche con “misure interdittive, quando l’impresa non è nelle condizioni di garantire sicurezza ai propri lavoratori”. “Ci vogliono anche forme di vigilanza e prevenzione sui luoghi di lavoro, attraverso la collaborazione tra imprenditori e lavoratori perché spesso l’incidente è il frutto di mancate misure che non sono state assunte nel corso degli anni” ha aggiunto.