Si ribalta trattore, muore operaio di 32 anni

22 novembre 2023 – Claudiu Onut Stafie, di 32 anni, è morto ieri dopo essere stato sbalzato e poi schiacciato da un trattore mentre stava facendo la legna. L’incidente si è verificato a Bussi sul Tirino, in provincia di Pescara.
Secondo una prima ricostruzione, l’uomo stava lavorando per conto di una ditta della provincia dell’Aquila, impegnata in attività di taglio legna, in una zona montuosa particolarmente impervia. L’operaio era a bordo di un trattore che, per cause in corso di accertamento, si è ribaltato. L’operaio è morto a causa delle lesioni riportate nella caduta.
Inutile l’intervento del 118, intervenuto anche con l’elicottero. Sull’incidente sul lavoro sono in corso accertamenti da parte dei Carabinieri della Compagnia di Popoli (Pescara). Informata anche la Asl per gli aspetti di competenza.
Stafie era residente nella Marsica e da qualche anno viveva a Collelongo, dove era molto conosciuto e stimato. In paese tutti lo chiamavano affettuosamente Giovanni.
“Il sindaco e l’amministrazione comunale esprimono il proprio cordoglio per la tragica prematura scomparsa di Claudiu Onut Stafie – dichiara il primo cittadino Rosanna Salucci – Il primo pensiero di vicinanza va a tutti i suoi cari. Claudiu era un instancabile lavoratore sempre pronto con umiltà a mettersi a disposizione della nostra comunità, della quale, da oltre dieci anni, ne era parte integrante”.