Si apre il ciclo di programmazione per il 2022

26 gennaio 2022 – Nel pomeriggio di ieri la Ministra per le politiche giovanili, Fabiana Dadone, ha annunciato l’apertura del nuovo ciclo di programmazione 2022 riguardante prossimi progetti del Servizio Civile Universale. 
“Grazie agli impegni presi dal Governo con il Pnrr, arriva nuova linfa al sistema del Servizio civile universale con un avviso per progetti di oltre 330 milioni di euro”, ha dichiarato la Ministra, che prosegue “stiamo dando attuazione anche agli impegni presi con i colleghi Colao e Cingolani nelle più recenti sperimentazioni relative alle digital skills e alla green economy”. 
Si attende dunque nei prossimi giorni  la pubblicazione sul sito del Dipartimento per le politiche giovanili del nuovo avviso che invita gli enti a presentare i programmi di intervento nei quali coinvolgere gli idonei. 
Novità di quest’anno è la proposta di tre differenti sezioni tematiche nelle quali articolare le proposte: il servizio civile ordinario, il nuovo servizio civile digitale e la sperimentazione del servizio civile ambientale.
Le risorse finanziarie utilizzate per l’annualità 2022, molte delle quali direttamente ricavate dagli stanziamenti per il Pnrr, sono pari a euro 311.581.036,00.
Gli enti di servizio civile potranno presentare le proprie proposte entro il 10 marzo per il Servizio civile digitale ed entro il 29 aprile per le altre sezioni.

ANMIL riporterà il prima possibile nella sezione dedicata del sito nazionale (clicca qui)  i progetti di servizio Civile Universale 2022 dell’Associazione.

One thought on “Si apre il ciclo di programmazione per il 2022

  • 563865 748939Some genuinely marvellous work on behalf of the owner of this internet site , perfectly fantastic content material . 411552

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.