Roma, 28 maggio 2020 – Screening per la prevenzione dei tumori rivolta a tutti i cittadini. È questo l’intento della più grande campagna dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) mai realizzata per aumentare l’adesione ai programmi preventivi.
Per tre mesi la pandemia causata dal #Covid, spiegano gli oncologi che si riuniranno dal 29 al 31 maggio in forma virtuale per il Congresso dell’American Society of Clinical Oncology (ASCO), ha determinato il blocco dei programmi di prevenzione secondaria e, “se la situazione si prolungasse, si avrebbe il rischio di un maggior numero di diagnosi in fase avanzata, con un conseguente peggioramento della prognosi ed un aumento delle spese per le cure”.
Una prospettiva a cui la società scientifica risponde con un grande progetto di sensibilizzazione sul ruolo degli screening. “Con questa campagna vogliamo sensibilizzare tutti i cittadini, a partire dagli anziani, senza dimenticare i giovani. L’iniziativa infatti avrà una forte ricaduta sui social network”, afferma Saverio Cinieri, presidente eletto AIOM. “La pandemia ha infatti determinato due gravissime situazioni, a cui bisogna far fronte quanto prima. Innanzitutto, negli ultimi tre mesi sono stati eseguiti solo gli interventi chirurgici non procrastinabili. Oltre il 60% delle operazioni è stato posticipato e ora il lavoro va recuperato. Dall’altro lato, a causa della Covid-19 – sottolinea – si è avuto il blocco totale dei programmi di screening”. In Italia, nel 2019, i nuovi casi di cancro sono stati 371mila, ricorda il presidente AIOM Giordano Beretta. Rispetto al 2018, “si è registrato un calo di circa 2.000 diagnosi, a cui ha contribuito proprio l’efficacia dello screening del tumore del colon retto, in grado di ridurre la mortalità di circa il 20%. Il test individua, oltre alla presenza di un tumore ogni 850 persone asintomatiche – conclude – anche polipi potenzialmente in grado di trasformarsi in cancro ogni 150 individui analizzati”.

#prevenzioni #tumori #screening #oncologia #medicina #prevenzione #test #lavoro #salute #sicurezza #prevention #cancer #screening #oncology #medicine #prevention #test #working #health #security