Ricerca Gfk,68%, italiani chiedono #sicurezza e #igiene

Roma, 25 maggio 2020 – Sicurezza e igiene per gli italiani che dopo i mesi di #lockdown desiderano tornare a fare shopping nei negozi. È questa la richiesta dei consumatori – che si estende anche ai commercianti – emersa da un’indagine di Gfk che mette in luce le nuove aspettative nel post #Covid-19.
Secondo il monitoraggio di Gfk, il 68% degli intervistati ha intenzione di frequentare solo i negozi in grado di garantire le massime condizioni di #igiene e #sicurezza. Questo però non basta, in quanto, “bisognerà trovare anche nuovi modi per rendere gratificante la visita in #store che può essere depotenziata dai dispositivi di protezione (mascherine, guanti, gel per le mani, distanziamento)”. Puntare su fattore umano e nuove tecnologie è un altro aspetto centrale per farsi trovare pronti a soddisfare i nuovi bisogni dei consumatori. Il 49% degli italiani desidera infatti riscoprire il contatto umano attraverso la presenza di personale e assistenza in negozio, ma c’è un altro 51% che chiede un maggiore utilizzo di tecnologie digitali, compresi gli assistenti virtuali e i sistemi di intelligenza artificiale, che possono aiutare a mantenere un elevato livello di sicurezza nel punto vendita.

#igiene #sicurezza #prevenzione #Coronavirus #emergenza #sanità #acquisti #negozi #commercianti #ricerca #hygiene #security #prevention #emergency #healthcare #purchases #stores #commercial #research

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.