Rapporto sull’inclusione lavorativa dei disabili in UE "a cura dell'Ufficio Salute e Sicurezza"

 

Roma, 22 aprile – Eurofound ha pubblicato il Rapporto ‘Disability and labour market integration: Policy trends and support in EU Member States’, attraverso cui sono state analizzate le politiche adottate dagli Stati membri finalizzate a sostenere l’inclusione delle persone con disabilità nel mercato del lavoro.
In particolare, lo studio ha dedicato particolare attenzione alle tre fasi della partecipazione al lavoro: entrata nel mondo del lavoro, permanenza nel lavoro e ritorno al lavoro dopo un’assenza.
Sono state inoltre sondate le misure emergenziali adottate dagli Stati durante la pandemia, allo scopo di supportare la partecipazione dei disabili nel mercato del lavoro.
Tirando le somme, nonostante i recenti progressi, la partecipazione al mercato del lavoro rimane una sfida per le persone con disabilità; un fatto, questo, aggravato dalla pandemia da Covid-19.
Una serie di ostacoli – che vanno dagli stereotipi legati alla disabilità alla mancanza di una visione strategica nella governance – rende più difficile l’occupazione per questa categoria di persone vulnerabili. E infatti, le persone con disabilità sono uno dei gruppi più svantaggiati nell’UE per quanto riguarda l’inclusione sociale e l’occupazione, a causa di una minore partecipazione alla forza lavoro, una minore intensità di lavoro e un rischio maggiore di povertà lavorativa rispetto alla popolazione nel suo insieme.
Alla luce dei risultati, Eurofound raccomanda: maggiori risorse per finanziare le misure di inclusione lavorativa; il coinvolgimento proattivo di tutti gli stakeholders, dai governi alle associazioni di categoria, dai sindacati alle associazioni dedicate al mondo della disabilità; il miglioramento della quantità e della qualità dei dati a disposizione, a sostegno dei processi decisionali; il potenziamento dei meccanismi di protezione sociale, a prescindere dallo status lavorativo.

 

Per approfondire: Eurofound_disability_labour_market_integration_2021