27 novembre 2019 – Nella mattina di ieri un lavoratore 54enne è rimasto gravemente ferito mentre stava effettuando delle riparazioni sul tetto di un’attività commerciale a Terni. L’uomo è rovinato a terra facendo un volo di 6 metri a seguito di un cedimento strutturale. Trasportato in codice rosso all’ospedale Santa Maria del capoluogo umbro, il lavoratore ha riportato un grave politrauma cranico e toracico ed è stato ricoverato con prognosi riservata.
Nelle stesse ore ad Alseno (Piacenza), in una ditta specializzata nella realizzazione di macchine di confezionamento di prodotti alimentari, una dipendente 48enne è caduta da un’impalcatura mentre era impegnata in alcuni lavori. La gravità delle condizioni della donna ha richiesto l’intervento dell’elisoccorso decollato da Parma. Si sta ricostruendo l’esatta dinamica dell’accaduto.
A Pagani (Salerno) un incidente avvenuto in un cantiere edile di via Sant’Erasmo ha coinvolto due operai, uno dei quali riversa in gravi condizioni. Le dinamiche dell’accaduto non sono ancora state rese note. Le vittime dell’infortunio sono state trasportate all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore.

#sicurezzasullavoro #sicurezzaallavoro #nonraccontiamocifavole #noicisiamo #cambiamolastoria #lavorosicuro