PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

Home E News E Accordo tra Inail Piemonte e gli istituti di Patronato

Accordo tra Inail Piemonte e gli istituti di Patronato

Accordo tra Inail Piemonte e gli istituti di Patronato

L’accordo siglato questa mattina a Torino tra Inail Piemonte e gli Istituti di patronato è volto a rafforzare la collaborazione, a livello nazionale, tra l’Istituto e gli Enti firmatari con l’obiettivo di accrescere la qualità delle prestazioni nei confronti degli assistiti Inail.
Punti chiave del documento, che richiama i principi contenuti nel Protocollo d’intesa siglato nel 2012 tra il Presidente De Felice e i presidenti di 29 enti di Patronato, sono l’instaurazione di specifici “Tavoli tecnici” che individueranno, a seconda delle necessità, i criteri di realizzazione di iniziative formative comuni, da aprire anche a soggetti esterni all’accordo.
“Questo Protocollo di intesa si propone di rafforzare ulteriormente la collaborazione tra Inail e Patronati sia in ambito regionale che provinciale” dichiara il Direttore dell’Inail Piemonte, Alessandra Lanza, e aggiunge: “proprio a tal fine nell’accordo è ribadita la validità dello strumento dei Tavoli tecnici regionali, da declinare anche a livello territoriale, e se ne prevede l’estensione anche ai compiti attribuiti all’Istituto dalle recenti modifiche normative, quali i progetti di reinserimento lavorativo delle persone con disabilità da lavoro; riteniamo infatti che i Tavoli non costituiscano soltanto un efficace mezzo di monitoraggio, ma rappresentino un sistema davvero dinamico e flessibile per riconoscere le esigenze via via emergenti e individuare le azioni più adeguate per farvi fronte”. Nella piena approvazione delle parole di Alessandra Lanza, il referente dell’ANMIL Piemonte, Antonino Lania, esprime soddisfazione per i contenuti dell’accordo.

Comunicato Stampa

 

La Rete ANMIL

SCOPRI IL NOSTRO 5 X 1000

COME UTILIZZIAMO IL VOSTRO SOSTEGNO