16 dicembre 2019 – Nel pomeriggio dello scorso 13 dicembre un operaio di 50 anni è rimasto schiacciato dal carico di un macchinario riportando un trauma toracico nel cantiere di ricostruzione del Ponte Morandi a Genova. Si tratta del secondo incidente durante i lavori di messa in sicurezza e ricostruzione: il 20 novembre una gru si inclinò a causa del cedimento del terreno e tre operai rimasero contusi.
L’incidente – come spiega una nota del commissario Marco Bucci – è avvenuto poco dopo le 16.00 durante “la movimentazione di un carico”. Secondo quanto ricostruito l’operaio, che stava lavorando nel settore Levante del cantiere, “sarebbe stato colpito all’addome dal carico (un silos) mentre veniva movimentato verso l’alto”.
Il lavoratore ha riportato la frattura di alcune costole. Il governatore della Regione Liguria Giovanni Toti e il sindaco di Genova Marco Bucci hanno fatto visita all’operaio.

#sicurezzasullavoro #sicurezzaallavoro #nonraccontiamocifavole #noicisiamo #cambiamolastoria #inail