Perde tragicamente il marito sul lavoro: la testimonianza

Roma, 25 agosto 2021 – Alessandro è morto il 9 agosto 2019 schiacciato da 86 tonnellate di ferro lavorando in una delle maggiori acciaierie d’Italia. Per il video racconto sulla sua tragica storia di infortunio sul lavoro ringraziamo Paola Batignani, la moglie che lui ha lasciato sola con un bambino di 9 anni, di nome Giulio, per il coraggio, il cuore e la forza con cui è riuscita a trasformare il dolore in un impegno quotidiano e questo la rende una persona davvero speciale.

Per aderire alla raccolta fondi per le vittime degli infortuni sul lavoro, delle vedove e degli orfani, è possibile effettuare una liberalità su uno dei seguenti Conti correnti intestati alla Fondazione ANMIL ‘Sosteniamoli subito’:
– Unicredit IT47P0200805284000010585752
– Poste Italiane IT04Y0760103200000071435580
riportati anche nelle pagina Facebook @FondazioneANMILSosteniamoliSubito