Patente a crediti: nuovo tavolo Ministero Lavoro il 26 marzo

Roma, 19 marzo 2024 – Un nuovo incontro sulla patente a crediti è previsto per martedì 26 marzo. A farlo sapere il Ministero del Lavoro, al termine della riunione tecnica coordinata dal capo di gabinetto, Mauro Nori, con le parti sociali. “L’intenzione resta quella di mantenere aperto un dialogo fattivo e costante con le parti sociali e datoriali per raggiungere insieme l’obiettivo di un più effettivo contrasto agli infortuni nei luoghi di lavoro”, afferma in una nota.
“Il confronto concreto ha portato l’attenzione su molteplici aspetti derivanti dall’attuazione dello strumento, in vista di proposte emendative al provvedimento”, il decreto Pnrr, “ora all’esame della Camera dei deputati: dall’ingresso delle imprese nel sistema alla loro qualificazione; dalla sostenibilità tecnica dell’infrastruttura sottesa alla comunicazione delle informazioni relative alla patente a crediti alla connessione tra illeciti e perdita crediti fino agli strumenti specifici per il loro recupero”, si legge ancora nella nota al termine della riunione che sarà seguita da “un prossimo incontro nella mattina di martedì 26 marzo, per il quale è previsto la possibilità di un anticipo”.