Parte la formazione sul Patto per l’inclusione sociale

18 luglio 2019 -È da oggi disponibile, sul portale Cliclavoro del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, la “Formazione di base sul Patto per l’inclusione sociale”, un percorso formativo a distanza (FAD), completamente gratuito, realizzato con il supporto di Banca Mondiale e il contributo del CNOAS (Consiglio Nazionale Ordine Assistenti Sociali). La FAD è indirizzata agli operatori di Comuni, consorzi, aziende speciali, Ambiti territoriali, nonché ai responsabili della programmazione sociale e dell’organizzazione dei servizi. L’obiettivo è fornire indicazioni teoriche e pratiche sull’utilizzo dei nuovi strumenti operativi per la definizione dei Patti per l’inclusione sociale, favorendo così un’attuazione omogenea, su tutto il territorio nazionale, degli interventi di contrasto alla povertà previsti dal Reddito di Cittadinanza.

Approfondisci il piano di studi e l’ottenimento dei CFU

 

3 thoughts on “Parte la formazione sul Patto per l’inclusione sociale

  • 913323 558408not everybody would require a nose job but my girlfriend truly needs some rhinoplasty coz her nose is kind of crooked- 583128

  • 505769 422870You created some decent points there. I looked on the internet for that concern and located most individuals will go together with with the website. 322830

  • 305701 233567Im not that much of a internet reader to be honest but your blogs really nice, maintain it up! Ill go ahead and bookmark your internet site to come back down the road. Cheers 422408

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *