PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

Home E News E “Nuove tecnologie potenti come strumenti di morte”

“Nuove tecnologie potenti come strumenti di morte”

“Nuove tecnologie potenti come strumenti di morte”

22 gennaio 2024 – Lo scorso sabato, il Santo Padre ha ricevuto in udienza i membri dell’Associazione per la Sussidiarietà e la Modernizzazione degli Enti Locali (Asmel) che svolge azioni di rappresentanza volta a promuovere la valorizzazione a livello politico e istituzionale degli Enti locali. Duecento sindaci hanno ascoltato il discorso di Padre Francesco incentrato sul divario e le contraddizioni della società contemporanea ispirati dalle condizione dei territori facenti parte delle “aree interne” del Paese insistendo su quella che ha definito “cultura dello scarto” per la quale  «tutto ciò che non serve al profitto viene scartato», anche gli esseri umani.
Sua Santità ha proseguito parlando di ricerca e di rapporti tra pubblico e privato, mettendo l’accento sul filone “delle nuove tecnologie, in particolare il ricorso alle diverse forme di intelligenza artificiale. Stiamo scoprendo quanto possano rivelarsi potenti come strumenti di morte. Possiamo immaginare quanto benefica questa potenza potrebbe risultare se utilizzata non per la distruzione, ma nella logica della cura: cura delle persone, cura delle comunità, cura dei territori e cura della casa comune”.
Per leggere l’intero discorso clicca qui 

La Rete ANMIL

SCOPRI IL NOSTRO 5 X 1000

COME UTILIZZIAMO IL VOSTRO SOSTEGNO