Giovane lavoratore muore folgorato a Palermo

1 luglio 2019 – Vincenzo Ferrigno, un lavoratore 27enne, è morto folgorato da una scarica elettrica mentre faceva le pulizie all’interno dell’Antica Polleria di Piazza Ingastone a Palermo. L’incidente è avvenuto la notte del 28 giugno scorso. I sanitari del 118 hanno tentato invano di rianimare il giovane. Da un controllo nell’esercizio commerciale sono state ritrovate dagli agenti diverse cassette elettriche prive di coperchi ed una di esse era bruciata. Il contatore, inoltre, era stato manomesso per effettuare un allaccio abusivo alla rete elettrica. La Polizia di Stato ha arrestato il titolare 44enne dell’Antica Polleria con l’accusa di omicidio colposo e furto aggravato di energia elettrica. L’attività commerciale è stata sequestrata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.