Roma, 4 giugno 2020 – Stava effettuando lavori di ristrutturazione in un condominio a Ostia in provincia di Roma ed è morto dopo essere caduto da un’impalcatura dall’altezza di 10 metri. Questo è quanto accaduto ad un operaio il 3 giugno in via Umberto Grosso. Sul posto i carabinieri di Ostia, la Asl e il nucleo pg infortuni sul lavoro della Procura di Roma. La vittima è un italiano di 59 anni. Il cantiere è stato posto sotto sequestro. La salma è stata trasportata al Gemelli per l’autopsia.

#morte #morti #mortesullavoro #sicurezza #prevenzione #death #security #prevention #incidente #infortunio #accident #injury