Operaio muore colpito da braccio meccanico

15 gennaio 2020 – Un operaio di 49 anni è morto in un incidente sul lavoro avvenuto nel cantiere del nuovo ospedale di Ancona Sud-Incra. L’uomo, dipendente della ditta Blg Costruzioni, è stato colpito alla testa dal braccio meccanico di un bobcat manovrato da un collega. Vani i soccorsi e l’eliambulanza accorsi sul luogo dell’accadimento. Sul luogo i carabinieri di Camerano, il 118 e gli addetti della Medicina del Lavoro dell’Asur.

2 thoughts on “Operaio muore colpito da braccio meccanico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *