Roma, 5 maggio – In apertura dei lavori delle commissioni Lavoro e Affari costituzionali del Senato, i parlamentari hanno commemorato la giovanissima Luana D’Orazio, morta ieri sul lavoro in provincia di Prato e sollecitato l’avvio dei lavori al Senato della commissione monocamerale di inchiesta sulle condizioni di lavoro in Italia, votata all’unanimità più di un anno fa dall’aula di palazzo Madama. Le commissioni Lavoro e Affari costituzionali del Senato hanno chiesto ai presidenti delle due Commissioni, Susy Matrisciano e Dario Parrini di farsi portavoce presso la Presidente Casellati affinché non si rimandi oltre la partenza dei lavori della monocamerale d’inchiesta.