Online le “Vite straordinarie” degli associati INAIL

6 maggio 2019 – Per ricominciare a vivere dopo un infortunio grave sul lavoro è necessario un talento straordinario: la forza di accettare la disabilità, il coraggio di iniziare un nuovo cammino, la determinazione per proseguire e la resilienza, per ritrovare l’equilibrio. Di talenti fuori dal comune si occupa anche il secondo volume di Vite straordinarie Storie di uomini e donne che non si sono arresi, un albo illustrato, online da ieri, che propone, con lo stesso format del precedente, 22 storie di assistiti Inail che hanno vinto la loro battaglia con il destino, grazie anche al sostegno di familiari e assistenti sociali. E se l’anno scorso al centro del racconto c’erano le vite talentuose di donne e uomini giunti alla fama nonostante la loro disabilità, come Beethoven, Stevie Wonder e Bebe Vio, quest’anno la pubblicazione realizzata da SuperAbile Inail, disponibile sul sito dell’Istituto, si è soffermata sul talento che c’è dietro ogni vita normale che rinasce.
Per approfondire

Sfoglia Vite Straordinarie 2019
Leggi la news sulla presentazione al Salone del Libro