PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

PER AGGIORNAMENTI, CONDIVISIONE E COMMENTI CI TROVI ANCHE SUI SEGUENTI SOCIAL

Home E News E “Ogni vittima sul lavoro è una sconfitta per tutti”

“Ogni vittima sul lavoro è una sconfitta per tutti”

“Ogni vittima sul lavoro è una sconfitta per tutti”

21 novembre 2023 – “Una singola vita che perdiamo sul lavoro è una sconfitta per tutti”. Così la ministra del Lavoro e delle Politiche sociali, Marina Calderone in merito all’incidente mortale avvenuto ieri, a Roma, a pochi metri dalla sede del ministero di via Veneto. “Le autorità competenti con il supporto dell’Ispettorato nazionale del lavoro e del Comando dei carabinieri per la tutela del lavoro sono impegnati a ricostruire la dinamica dell’incidente – ha aggiunto Calderone in una nota – ma adesso è il momento del dolore e della vicinanza commossa che voglio far giungere alla famiglia della vittima”.
È morto in pochi istanti, Vincenzo Torella, 60 anni, schiacciato da una trivella che non gli ha dato scampo. Da una primissima ricostruzione sembrerebbe che il macchinario, portato a terra tramite una gru per effettuare dei sondaggi delle fondamenta di uno stabile, abbia oscillato e travolto l’operaio contro un muro esterno del palazzo che ospita anche una sede della Banca Popolare di Novara. Da chiarire le cause per cui il braccio meccanico si sia sbilanciato: non si escluderebbe un avvallamento nell’asfalto forse provocato dal peso del mezzo. L’uomo lascia la moglie e due figlie.
“L’intensificazione degli sforzi a tutela della salute e della sicurezza sul lavoro sono una priorità a cui lavoriamo incessantemente, in coordinamento con gli organi preposti per i controlli, coerentemente con le mozioni approvate dal parlamento nelle scorse settimane – scrive, ancora, Calderone – È fondamentale che la valorizzazione della cultura della prevenzione del rischio venga promossa a tutti i livelli”.

La Rete ANMIL

SCOPRI IL NOSTRO 5 X 1000

COME UTILIZZIAMO IL VOSTRO SOSTEGNO