Lo spettacolo teatrale “Ocjo: la sicurezza in scena”, quest’anno a Cordenons (PN)

17 settembre 2019. “Ocjo: la sicurezza in scena”, uno spettacolo organizzato dalla Sezione territoriale ANMIL di Pordenone con il Patrocinio del Comune di Cordenons, e la partecipazione del Comitato genitori di Cordenons. Il 27 settembre alle 20.30 all’Auditorium Brascuglia, presso il centro Culturale Aldo Moro, Cordenons.

L’evento vedrà coinvolti, tra gli altri, il socio Flavio Frigè che porterà la sua testimonianza di grande invalido del lavoro. Andranno “in scena” anche Bruzio Bisignano, ex siderurgico ed ora formatore in materia di prevenzione, con il monologo Metalmezzadri e il duo cabarettistico Trigeminus composto dai fratelli Mara e Bruno Bergamasco.

Ocjo non vuol essere solo un incontro sulla sicurezza, ma uno spettacolo che con efficacia coinvolga emotivamente i partecipanti, creando la consapevolezza che la sicurezza non ha tempo né stagioni né orari ed è un bene da salvaguardare sempre. Ocjo è nato al Teatro Bon di Colugna (UD), il 30 novembre 2005, come progetto originale dell’Azienda Sanitaria N. 4 Medio Friuli ed ha avuto oltre 80 volte nelle fabbriche, nelle scuole e nelle comunità del Friuli, del Veneto, delle Marche e del Piemonte con più di 16.000 presenze.

Locandina Ocjo