Non ce l’ha fatta l’operaio infortunatosi a Sant’Anastasia

29 gennaio 2020 – Non ce l’ha fatta Angelo R., l’operaio 54enne di Somma Vesuviana che lo scorso 7 gennaio era rimasto vittima di un incidente sul lavoro avvenuto a Sant’Anastasia (Napoli). Il lavoratore 54enne era precipitato da un’impalcatura procurandosi gravi lesioni e da inizio mese riversava in condizioni critiche nell’Ospedale del Mare. Angelo lascia sua moglie e i suoi due figli.

#nonraccontiamocifavole #sicurezzaallavoro #cambiamolastoria #bastamoriredilavoro #noicisiamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.